Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni.

Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo mettere questi tipi di cookies sul vostro dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Proloco di Groppallo - La premiazione di Giovanni Cavanna di Coletta a Groppallo [17 gennaio 1998]

La premiazione di Giovanni Cavanna di Coletta a Groppallo

[17 gennaio 1998 festa di Sant'Antonio Abate]

a cura di Claudio Gallini

 

Con il seguente post vogliamo riproporvi un video amarcord girato e montato da Telelibertà, la televisione locale di Piacenza, il giorno 17 gennaio 1998.

Il servizio, curato dall’indimenticabile dott. Gianfranco Scognamiglio, ruota attorno alla solenne festività groppallina di Sant’Antonio Abate e in particolare con la premiazione al lavoro di Giovanni Cavanna di Coletta in qualità del più anziano allevatore di cavalli bardigiani di tutta la circoscrizione groppallina.

 Il giornalista difatti descrisse con queste parole l'evento:

“Qui a Groppallo dove siamo tornati si festeggia in modo particolare questo protettore degli animali. Infatti, sul piazzale della chiesa a mille metri di altitudine si sono radunati numerosi cavalli, ma non mancavano anche i cagnolini o un bellissimo asinello”.

 

E continua:

 

“Proprio sul sagrato, dopo la messa celebrata da don Giuseppe a da don Gianrico, è avvenuta la cerimonia della benedizione e in questa occasione il consigliere provinciale Gioia ha consegnato a nome della Proloco un riconoscimento a Giannetto Cavanna quale pioniere e più anziano allevatori di cavalli della zona di Groppallo”.

 

  Ecco il video

Visite